Dal Super Bowl a Sanremo affari d'oro per i maxi-eventi in tv

Opinioni degli 39918

L'incontro si basa su una ricerca che apre ampi squarci su un fenomeno tanto grave quanto sottovalutato: il gioco d'azzardo e l'usura o, se si preferisce, il gioco d'azzardo e la povertà. Qualche dato per riflettere: l'Italia è il secondo mercato mondiale, con il 9 per cento del totale planetario di giocate, pari a miliardi di dollari; la popolazione coinvolta è uguale a quella degli Stati Uniti; siamo in testa, tra i Paesi europei, con euro pro capite all'anno speso nei vari giochi. E ancora: secondo i risultati della ricerca della Consulta nazionale antiusura, condotta dal sociologo Maurizio Fiasco, le vittime dell'azzardo di massa sono i più poveri.

STEP NUMERO 1

Ludopatia: colpiti 3 italiani su Problemi posturali, ipertensione da stress, disturbi intestinali, veglia si sommano alla dipendenza 12 Giugno ludopatia Oltre metà della popolazione italiana gioca. Adolescenti, anziani, e disoccupati sono portatori di fattori di rischio supplementari. Il percorso formativo ha previsto la visione di video e l'esecuzione di giochi, l'accensione di discussioni e di provocazioni, che hanno facilitato la cognizione dei rischi e delle relative conseguenze. Durante le lezioni è emerso affinché due studenti per classe, di approssimativamente 15 ragazzi ciascuna, sono a cognizione di un caso di ludopatia nei loro giri più vicini, tra congregazione e amici stretti. Questa loro affermazione ha reso più vicina questa argomentazione anche a chi non la conosceva, rendendola quindi chiara e affrontabile. Con le persone più anziane, invece, è più frequente la dipendenza da slot machine e da gratta e vinci.

E qual è lo strano rapporto dei nipponici con il vino.

Condividi Milano. L'epica reunion dei Ricchi e Poveri sul palco dell'Ariston l'ha dimostrato ancora una volta: l'età, per beni successo nei palinsesti televisivi, non computo. La prova? Il Festival di Sanremo ha 70 anni.

Leave a Reply

Your email address will not be published.*